Tutti gli articoli di Sabina

Imprese e professioni culturali e creative – Excelsior 2023

Nel 2023 l’industria culturale e creativa italiana continua a progredire e ad esprimere una domanda di lavoro in aumento (+8,8% rispetto al 2022), con circa 302 mila entrate programmate nel corso dell’anno. I diversi settori che compongono il comparto, tuttavia, seguono ritmi di crescita diversi, con i cluster delle Performing arts e intrattenimento e del Patrimonio storico-artistico a trainare lo sviluppo.
Tra le professioni maggiormente ricercate dalle imprese culturali e creative, spiccano: registi, direttori artistici, attori, sceneggiatori e scenografi (16.780 richieste); operatori di apparecchi per la ripresa e la produzione audio-video (15.180) e tecnici esperti in applicazioni audio, video, gaming sempre nel settore grafico-pubblicitario (12.200).

Il report di Unioncamere sulle imprese e professioni culturali e creative presenta anche dati a livello provinciale.
Per Varese, nel 2023, la richiesta delle imprese culturali e creative del territorio è stata di 3.070 lavoratori, ovvero il 4,7% del totale delle entrate previste.  Nel 34% dei casi era richiesto un titolo di studio universitario e una quota pari al 46% indicava una preferenza verso giovani fino ai 29 anni; il 49% delle professioni richieste dal settore è risultata di difficile reperimento.

Pubblicato 27 maggio 2024.

 Professioni_culturali_creative_2023 – 4.2016 KB

 Professioni_culturali_creative_2022 – 4.037 KB

 

 

Visualizza tutte le analisi in evidenza
Visualizza tutte le analisi in evidenza
Visualizza tutte le analisi in evidenza
Visualizza tutte le analisi in evidenza

Popolazione in provincia di Varese: previsioni Istat al 2042

Istat ha rilasciato i dati relativi alle previsioni della popolazione per i prossimi venti anni anche a livello provinciale: la provincia di Varese perderà quasi 2mila residenti, passando da 877.668 del 2022 a 875.753 del 2042.

Pubblicato il 15 maggio 2024.

 Popolazione_Previsioni_Varese_2042 – 1.125 KB

Visualizza tutte le analisi in evidenza
Visualizza tutte le analisi in evidenza

Il contesto economico della provincia di Varese – 2023

Le imprese attive in provincia di Varese a fine dicembre 2023 sono 58.408, sostanzialmente stabili rispetto al dato di fine 2022, quando erano 58.590.
La densità imprenditoriale del nostro territorio si conferma molto elevata con 49 imprese per Kmq (34 in Lombardia e 17 in Italia).

Sono presenti nel report tutti i dati fondamentali relativi alle imprese e  all’economia varesina.

Pubblicato il 22 Aprile 2024.

 Fondamentali_Economia_23 – 766 KB

 Fondamentali_Economia_22– 431 KB

 Fondamentali_Economia_21 – 535 KB

 

Visualizza tutte le analisi in evidenza
Visualizza tutte le analisi in evidenza

Libro bianco sulle priorità infrastrutturali della Lombardia 2023

Il report di Unioncamere Lombardia sulle  opere indifferibili per il sistema economico lombardo.
L’analisi rientra nelle attività avviate nel 2021 con l’adesione al Programma Infrastrutture (Fondo di Perequazione 2019-2020) promosso e finanziato da Unioncamere nazionale.
Disponibile anche la mappa della logistica in Lombardia.

Pubblicato il 18 aprile 2024.

 Libro bianco Lombardia 2023_aprile_DEF – 5.984 KB

 Mappa Logistica della Lombardia – 13.760 KB

 

Visualizza tutte le analisi in evidenza
Visualizza tutte le analisi in evidenza